No Borders

This post has already been read 897 times!

“Di confini non ne ho mai visto uno. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.”
Thor Heyerdahl

Ecco, esattamente, bisogna pensare che non esista nessun confine. Per questo si ritorna laggiù, perchè fermi non si può stare, perchè manca tanto attraversare l’oceano. Poco più di due mesi lontano da casa, dalla Colombia alla Tierra del Fuego, passando per l’Ecuador, il Perù, la Bolivia, il Paraguay, una puntatina in Brasile, poi Argentina e Uruguay, fino alla fine del mondo e risalendo poi per il Cile, rivisitando luoghi meravigliosi e scoprendone di nuovi. Dopo cinque anni, era il tempo giusto per ritornare.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.