No Borders

Marketing conoscitivo

Il marketing conoscitivo consiste nella raccolta, nell’elaborazione e nell’analisi di tutte le informazioni necessarie alla realizzazione di una strategia di marketing.
Le informazioni raccolte e analizzate riguardano:

  • la situazione esterna all’azienda, quindi domanda, eventuali intermediari di vendita, la concorrenza e il contesto nel quale l’azienda si trova ad operare;
  • la situazione interna, cioè i punti di forza e debolezza dell’azienda.

Nell’analisi della situazione esterna dell’azienda sono importanti:

  • l’analisi della domanda, attuale, potenziale e prevista, che può essere misurata in termini di vendite o essere descritta e quantificata in base alle caratteristiche dei consumatori;
  • l’analisi della concorrenza, che si suddivide nell’analisi delle aziende o dei territori che sono in competizione diretta o indiretta con la propria azienda o il proprio territorio.

Le fonti interne consistono in documenti in possesso o in rilevazioni già effettuate dal soggetto che intraprende l’azione di marketing.
Altre informazioni possono essere raccolte attraverso appositi questionari, che il cliente viene invitato a compilare al termine della prestazione, per rilevare la sua valutazione sui servizi di cui ha usufruito a il suo livello di soddisfazione o insoddisfazione. In mancanza di fonti interne è possibile ricorrere a fonti esterne tramite l’effettuazione di ricerche di mercato. Le ricerche di mercato sono indagini effettuate al fine di raccogliere informazioni su un determinato fenomeno o aspetto del mercato in cui una specifica azienda è inserita o è interessata a entrare.

Gli aspetti sottoposti a ricerca sono:

  • il contesto di riferimento: ambiente geografico, socio-economico, politico;
  • il mercato: la domanda, gli intermediari di vendita, la concorrenza;
  • l’efficacia delle attività di marketing intraprese.

Le finalità delle ricerche di mercato possono essere:

  • esplorative, se indagano sui fenomeni o situazioni poco conosciuti;
  • descrittive, se illustrano le caratteristiche del contesto di riferimento o del mercato;
  • esplicative, se forniscono spiegazioni delle situazioni rilevate.

Le fasi della ricerca di mercato

  • La definizione dell’obiettivo della ricerca;
  • La progettazione delle modalità, attraverso le quali si pensa di poter entrare in possesso delle informazioni;
  • La raccolta dei dati;
  • L’elaborazione dei dati;
  • L’interpretazione dei dati elaborati;
  • La presentazione dei risultati

17 Visite totali, 1 visite odierne